Crea sito

Doping e steroidi

Share:
Share

Non avendo mai provato su me stesso gli effetti di questi mirabolici farmaci, ma appassionato da tutto ciò che circonda lo sport ed il bodybuilding in particolare, e quindi anche i farmaci steroidei, non ho potuto far altro che documentarmi e studiare quanto internet mette a disposizione ai cuoriosi e gli appassionati, filtrando ovviamente le varie fonti, e attenendomi a scrutare solo le più veraci.

Il testosterone e gli steroidi anabolizzanti
Il  testosterone (l’ormone sessuale maschile) e le varianti sintetiche di testosterone  sono di gran lunga i farmaci più popolari tra i bodybuilders.   Questo  perché sono estremamente efficaci nel promuovere la crescita muscolare, perché sono piuttosto facili da ottenere (ove è permesso legalmente), abbordabili nel prezzo, e relativamente sicuri  (anche se possono avere gravi effetti collaterali, è improbabile che qualcuno di loro ti ucciderà nel breve termine, dicono i blog americani, ma più in là posterò i nomi dei BB più famosi che non hanno superato i 50 anni).

Per ottenere i risultati desiderati,i  bodybuilders sono soliti utilizzare quantità industriali di diversi tipi di steroidi anabolizzanti allo stesso tempo. La maggior parte dei bodybuilders utilizzano circa da10 a100 volte la dose terapeutica raccomandata o normale del  livello fisiologico del testosterone maschile.

Un bodybuilder di talento può guadagnare tra le 10 e30 libbre(5-15 kg) di peso corporeo e avere incremento di forza   impressionante in un unico ciclo di 2 mesi con gli steroidi   anabolizzanti.

Gli steroidi possono produrre nell’atleta un  aumento di volume totale di sangue fino al 20%, che si traduce in un pompaggio permanente del muscolo, con vascolarizzazione talvolta impressionante. Le calorie che l’atleta brucia al giorno, possono raddoppiare nel corso di un ciclo, che rende molto più facile per loro perdere il grasso corporeo in eccesso. Anche il guadagno di forza raggiunge valori  impressionanti.

Alcuni effetti collaterali frequenti di testosterone e steroidi  anabolizzanti sono: pressione arteriosa elevata, aumento del colesterolo cattivo, acne grave, la calvizie, i cambiamenti strutturali del cuore, fegato e reni, lo sviluppo del tessuto mammario femminile, disfunzioni sessuali, infertilità, testicoli atrofizzati, ingrandimento della prostata, aggressività e depressione, mascolinizzazione nelle donne, aumento di peli sul corpo,e in casi estremi insufficienza cardiaca congestizia, infarto, morte cardiaca improvvisa, e del fegato,  il cancro del rene o della prostata .
Ormone della crescita umano (HGH)
L’utilizzo dell’ ormone della crescita umano può dare una spinta in più nella crescita muscolare in cima ai guadagni fatti dagli steroidi anabolizzanti. Mentre gli steroidi anabolizzanti inducono le cellule muscolari esistenti a crescere in dimensioni, l’ormone della crescita può aumentare la massa muscolare attraverso la creazione effettiva di nuove cellule muscolari.  Dal momento in cui gli sportivi hanno iniziato a utilizzare l’ormone della crescita nei primi anni 1990, alcuni bodybuilders, nei casi migliori, hanno guadagnato in media circa20 libbre (10 kg) di massa muscolare “magra”. A causa del suo prezzo elevato, l’ormone della crescita è principalmente utilizzato da atleti agonisti di alti livelli. Finora, non esiste un metodo efficace per verificare se un atleta fa utilizzo dell’ormone della crescita o non.

Alcuni possibili effetti collaterali dell’uso di ormoni della crescita sono: ispessimento delle ossa della mascella, delle dita e dei piedi, dolori articolari, sintomi di compressione dei nervi,insulino-resistenza, diabete di tipo 2, ridotta funzione sessuale, e il cancro.

L’ormone HGH  stimola anche la crescita di tutti gli organi interni tranne il cervello.

L’ insulina e i fattori di crescita
Intorno alla metà del 1990, i bodybuilders hanno  iniziato a combinare l’ormone della crescita con la insulina  somatomedina (IGF), al fine di raggiungere nuovi livelli di massa muscolare e aumento della densità. L’uso inappropriato di insulina è molto pericoloso e può portare al diabete, insulino-resistenza permanente e shock insulinico improvviso, che può portare al coma o addirittura alla morte.   I rischi di utilizzo di IGF non sono ancora ben noti, ma il cancro e il diabete sono spesso citati.    Finora, non esiste un metodo efficace per verificare se un atleta ha utilizzato insulina e IGF o non.

Bruciagrassi o fat burners
Gli ormoni tiroidei (T3 e T4), clenbuterolo, efedrina e diuretici sono molto popolari tra i bodybuilders, principalmente  per ridurre il grasso corporeo in eccesso a livelli inferiori al 3% in fase di gara. I diuretici sono molto pericolosi perché possono causare disidratazione grave, a volte con conseguente morte improvvisa. Un altro farmaco pericoloso per bruciare i grassi a volte utilizzato dai bodybuilder è DNP (2,4-dinitrofenolo).

Utilizzarli o no….
Anche se l’uso non terapeutico dei farmaci sopra discussi è illegale,credo sia compito di ogni individuo decidere se volerli usare o meno.

Tuttavia, prima di fare il grande passo, si prega di considerare i seguenti svantaggi di essere un consumatore di farmaci steroidei:

Illegalità  in molti paesi.

Squalifica dalle gare agoniste ove è richiesta la condizione natural.

Effetti collaterali spesso gravi che frequentemente portano alla morte.

Si dovrebbero prendere altri farmaci per prevenire o trattare gli effetti  collaterali.

Il consumo di anabolizzanti può dare assuefazione. È possibile perdere la  motivazione nell’allenamento senza il loro utilizzo.

Potrebbe essere necessario spendere un sacco di soldi.  La maggior parte di questi farmaci sono molto costosi.

Date allo sport una cattiva immagine. Il  Bodybuilding è già fortemente associato al consumo di anabolizzanti.

Si dovrà mentire a tutti circa il vostro uso di “fanta-integratori”. Come lo spieghi a tua moglie o ai tuoi genitori?

Potrebbe essere necessario acquistare i farmaci al mercato nero o su Internet, e finisci con l’acquistare merce falsa o addirittura pericolosa.

Fin dove ti porterai? Quali e quanti  farmaci vorrai utilizzare?  Quanti soldi hai intenzione di spendere? Ti fermerai quando ti si svilupperanno i seni femminili, perderai i capelli, ti verrà l’acne, diventerai impotente, incontrerai  gravi malattie cardiache, diabete o addirittura il cancro?
Quando si smette di usare i farmaci, si perde una gran parte dei  muscoli acquisiti.

Ne vale davvero la pena rischiare tanto? A voi la scelta.

P.s.   Come riconoscere se uno sportivo fa uso di testosterone? Acchiappalo alle palle, se ce le ha piccole come una nocciolina ne fa uso……..se non ce le ha proprio stai stringendo la patata di una donna!!!!!!

Pubblicizza il tuo sito con sitebook:

Leave a Response

*